Decreto Sostegni Bis: le indennità a sostegno del Reddito

DECRETO-LEGGE 25 maggio 2021, n. 73 - Misure urgenti connesse all'emergenza da COVID-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali. (21G00084) (GU Serie Generale n.123 del 25-05-2021)

Il Decreto Sostegni Bis, decreto-legge recante misure urgenti per il sostegno alle imprese, al lavoro e alle professioni, per la liquidità, la salute e i servizi territoriali, connesse all’emergenza da COVID-19), è stato approvato dal Consiglio dei Ministri presieduto da Mario Draghi e pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 26/05/2021.

Il testo del decreto-legge Sostegni Bis è composto di 78 articoli recanti:

  1. misure a sostegno alle imprese, all’economia e abbattimento dei costi fissi;
  2. misure per l’accesso al credito e la liquidità delle imprese;
  3. misure per la tutela della salute;
  4. disposizioni in materia di lavoro e politiche sociali;
  5. enti territoriali;
  6. misure per giovani, scuola e ricerca;
  7. misure per la cultura;
  8. misure per l’ agricoltura e trasporti;
  9. disposizioni finali e finanziarie.

Testo in pdf del decreto Sostegni BIS (DECRETO-LEGGE 25 maggio 2021, n. 73) pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

REM, Naspi, indennità per lavoratori agricoli, professionisti con disabilità, frontalieri, stagionali, turismo, spettacolo e collaboratori sportivi nel Decreto Sostegni Bis

Proroga per giugno, luglio, agosto e settembre 2021 del Reddito di Emergenza (REM)

Il Reddito di Emergenza (REM) è prorogato anche nel mese di giugno, luglio, agosto e settembre 2021. Questo è quanto contenuto nell’ ART. 36. (Ulteriori disposizioni in materia di reddito di emergenza).
I requisiti per accedere al Reddito di Emergenza sono quelli previsti dall’articolo 12, comma 1, del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41 … qui.

Il REM verrà erogato su domanda da presentare entro il 21 luglio 2021 … qui maggiori informazioni.

Naspi, nuove disposizioni

Dalla data di entrata in vigore del presente decreto e fino al 31 dicembre 2021, per le “Nuove prestazioni di Assicurazione Sociale per l’Impiego (NASpI)” si va verso la sospensione dell’applicazione dell’articolo 4, comma 3, del decreto legislativo 4 marzo 2015, n. 22, ossia verso la sospensione della riduzione del 3 per cento della quota di indennità mensile, a decorrere dal primo giorno del quarto mese di fruizione. Dal 1° gennaio 2022 l’importo della prestazione è calcolato applicando le riduzioni corrispondenti ai mesi di sospensione trascorsi.

Maggiori info sulla sospensione delle riduzione del 3% sulla NASpI … qui.

Misure di sostegno per l’agricoltura, la pesca, l’acquacoltura e il settore agrituristico

L’ art. 67 prevede misure di sostegno per l’agricoltura, la pesca, l’acquacoltura e il settore agrituristico. Verranno stanziati a questo proposito 27,5 milioni di euro per l’anno 2021.

Proroga indennità lavoratori stagionali, turismo e spettacolo

Indennità per i lavoratori sportivi

Per i collaboratori sportivi è prevista la proroga dell’ indennità. Infatti l’art. 44 del Decreto Sostegni Bis recita: “E’ erogata dalla società Sport e Salute s.p.a., nel limite massimo di 155,3 milioni di euro per l’anno 2021, un’indennità complessiva determinata ai sensi del comma 2, in favore dei lavoratori impiegati con rapporti di collaborazione presso il Comitato Olimpico Nazionale (CONI), il Comitato Italiano Paralimpico (CIP), le federazioni sportive nazionali, le discipline sportive associate, gli enti di promozione sportiva, riconosciuti dal Comitato Olimpico Nazionale (CONI) e dal Comitato Italiano Paralimpico (CIP), le società e associazioni sportive dilettantistiche ….”

Maggiori info sull’ indennità ai collaboratori sportivi nel Decreto Sostegni Bis …qui..

Reddito di ultima istanza in favore dei professionisti con disabilità

All’art. 37 si fa riferimento al Reddito di ultima istanza in favore dei professionisti con disabilità. Tale indennità sarà erogata dai rispettivi enti di previdenza nel limite di spesa complessivo di 8,5 milioni di euro per l’anno 2021.

Maggiori informazioni sul Reddito di ultima istanza in favore dei professionisti con disabilità Decreto Sostegni Bis … qui maggiori informazioni.

Indennità per i lavoratori del settore agricolo e della pesca

Secondo l’art.68, agli operai agricoli a tempo determinato che, nel 2020, abbiano effettuato almeno 50 giornate effettive di attività di lavoro agricolo, è riconosciuta un’indennità una tantum pari a 800 euro.

Indennità lavoratori operai agricoli nel Decreto Sostegni Bis … qui maggiori informazioni.

Disposizioni urgenti in tema di previdenza e assistenza nel settore della cultura e dello spettacolo

Secondo l’art.65 del presente decreto, i lavoratori iscritti al Fondo pensione lavoratori dello spettacolo hanno diritto all’indennità di malattia per ciascuno dei giorni coperti da idonea certificazione, per un numero massimo di 180 giorni nell’anno solare, a condizione che possano far valere almeno quaranta contributi giornalieri dal 1° gennaio dell’anno solare precedente l’insorgenza dell’evento morboso.

Maggiori informazioni sull’ indennità lavoratori dello spettacolo nel Decreto Sostegni Bis … qui maggiori informazioni.

Disposizioni in favore dei lavoratori frontalieri

Secondo l’art. 49 del presente decreto-legge Sostegni bis, così come approvato dal Consiglio dei Ministri, per quanto riguarda i lavoratori frontalieri, all’articolo 103-bis del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio, n. 77, comma 1, le parole “Per l’anno 2020” sono sostituite dalle seguenti: “Per l’anno 2021”.

Scuola e ricerca

Le misure per i giovani, la scuola e la ricerca sono previste dagli art. 58 all’ art. 63. Qui il testo.

Come fare domanda per ricevere le indennità?

Il Decreto Sostegni BIS è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 26/05/2021.
Se vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti riguardanti i requisiti e le modalità per richiedere le indennità, puoi iscriverti alla nostra newsletter e ricevere gratuitamente tutte le informazioni nella tua casella di posta elettronica.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Indennità Decreto Sostegni Bis