Bonus Psicologo 2022: domande dal 25 luglio

Per il Bonus Psicologo 2022 è possibile inviare la domanda dal 25 luglio, come indicato nel Messaggio INPS n.2905/2022. Al momento, il termine ultimo per inviare le domande è fissato al 24 ottobre 2022.

Tale beneficio è stato disposto dal decreto-legge n.228/2021 con l’intento di supportare le spese di assistenza psicologica nei confronti di chi, a seguito della pandemia da Covid-19, si trova in condizione di fragilità psicologica, ansia, depressione o stress

Destinatari

I destinatari del Bonus Psicologo 2022 sono tutti i cittadini che abbiano un indicatore ISEE non superiore a 50.000 euro, anche se verrà erogato prioritariamente ai cittadini con ISEE più basso, come riporta il Comunicato Stampa INPS del 21 luglio 2022.

Importo Bonus Psicologo 2022

L’importo del Bonus Psicologo 2022 è pari a un massimo di 600 euro, sebbene la somma erogata dipenda dall’ISEE del richiedente, così come segue:

  • per ISEE minore di 15.000 euro, l’importo del bonus psicologo sarà fino a 50 euro per ogni seduta, e per un massimo di 600 euro totali per ogni beneficiario;
  • per ISEE compreso tra i 15.000 e i 30.000 euro, l’importo bonus in oggetto sarà fino a 50 euro per ogni seduta, ma per un massimo stabilito di 400 euro per ogni beneficiario;
  • per ISEE maggiore di 30.000 ma non superiore a 50.000 euro, l’importo del bonus psicologo sarà fino a 50 euro per ogni seduta, per un massimo di 200 euro per ogni beneficiario

come comunica la Circolare n.83/2022

Come funziona?

Il Bonus Psicologo 2022 dovrà essere richiesto attraverso apposita domanda sul sito INPS, attraverso SPID, CIE o CNS.

Una volta che l’INPS accoglierà le domande, stilerà una graduatoria, e i beneficiari, oltre a ricevere comunicazione di accoglimento dell’istanza, riceveranno anche un codice univoco che dovrà essere comunicato direttamente allo psicoterapeuta/professionista, per ogni seduta di terapia. A questo punto, il professionista, sulla sezione apposita, dovrà riportare questo codice univoco completo di codice fiscale del cittadino beneficiario. Si sottolinea, quindi, che il bonus psicologo verrà erogato direttamente al professionista.

Infine, si ricorda, che una volta stilata la graduatoria, il beneficiario avrà 180 giorni di tempo per utilizzare il codice univoco, e quindi il bonus. I 180 giorni decorrono quindi dalla data di pubblicazione del messaggio INPS in quale comunicherà la pubblicazione della graduatoria.

 

Per maggiori informazioni, si rimanda al Messaggio INPS n.2905/2022, alla Circolare INPS n.83/2022 e al Comunicato Stampa del 21 luglio 2022

Invio domanda Bonus Psicologo 2022

L’invio della domanda per il Bonus Psicologo 2022 è al momento possibile attraverso il sito INPS ufficiale (attraverso credenziali SPID, CIE o CNS) e attraverso il Contact Center dello stesso Istituto.

Si può inviare domanda per sé stessi, per un minorenne (se si è genitori che esercitano la potestà genitoriale o si è affidatari oppure tutori), oppure per un “soggetto interdetto, inabilitato o beneficiario dell’amministrazione di sostegno, rispettivamente dal tutore, dal curatore e dall’amministratore di sostegno”, come ricorda la Circolare n.83/2022 dell’INPS.

 

Per ricevere supporto nell’invio della domanda per il Bonus Psicologo 2022

Contattaci qui

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter qui!

…e rimani sempre aggiornato