Assegno di incollocabilità

Assegno di incollocabilità erogato dall'INAIL

L’assegno di incollocabilità erogato dall’INAIL è una prestazione socio-sanitaria che prevede un’indennità economica non soggetta a tassazione IRPEF.

Quali sono i requisiti per ottenere l'assegno di incollocabilità?

Per poter richiedere, e quindi ottenere, l’assegno di incollocabilità i requisiti sono:

Durata dell'assegno di incollocabilità

L’assegno di incollocabilità dura fino al compimento del 65° anno d’età, salvo che nel frattempo non intervengano variazioni nella condizione di incollocabilità.

Decorrenza

L’assegno di incollocabilità decorre dal 30° giorno successivo a quello nel quale la domanda viene presentata.

Domanda per ottenere l'assegno di incollocabilità

La domanda per richiedere l’assegno di incollocabilità erogato dall’INAIL:

  • può essere presentata dal lavoratore assicurato alla Sede Inail di appartenenza;
  • dovrà contenere, oltre ai dati anagrafici, la descrizione dell’invalidità lavorativa ed extralavorativa, se esistente, e la fotocopia del documento di identità.

Nel caso di invalidità extralavorativa riconosciuta dovrà essere presentata la relativa certificazione a supporto della richiesta. Nel caso in cui la richiesta non venga accolta, la Sede specificherà all’interessato le motivazioni a mezzo posta.

Per maggiori info, cerca la sede INPAS più vicina a TE...Qui!
Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti gratis alla newsletter Qui!

Le altre prestazioni sanitarie e socio-sanitarie erogate dall' INAIL

[catlist id=1338 numberposts=25 orderby=date order=DESC - date=yes excerpt=no "]