Art. 21. (Abrogazioni)