Requisiti pensione in computo a carico della Gestione Separata

Contributi ed età necessari per fare la domanda di pensione in computo a carico della Gestione Separata nel 2021

Di seguito vengono riportati i requisiti (età e anni di contributi) necessari per fare la domanda di pensione in computo (vecchiaia ordinaria, anticipata ordinaria, anticipata Quota 100, inabilità, assegno ordinario di invalidità) a carico della Gestione Separata (per i soggetti con meno di 18 anni di contributi al 1995 e 15 anni di contributi di cui cinque anni dal 1996), nel 2021.

Lavoratori in possesso di anzianità contributiva al 31/12/1995

Contributi ed età

I requisiti per andare in pensione in computo a carico della Gestione Separata sono:

  • stessi requisiti previsti per i soggetti con contribuzione dal 1996, diversificati a seconda della pensione richiesta.

Finestra per inviare la domanda di pensione in computo a carico della Gestione Separata

Stesse finestre previste per i lavoratori autonomi con contribuzione dal 1996, ove richieste in base.

E' possibile il cumulo dei periodi assicurativi?

, è possibile il cumulo dei periodi assicurativi.

Controlla i contributi nel tuo estratto contributivo

Ai fini della domanda di pensione in computo a carico della Gestione Separata, per conoscere quanti contributi risultano versati a tuo nome, fai la richiesta di estratto contributivo ad una sede del Patronato INPAS (qui);

Se non sai cos’è l’estratto contributivo, trovi tutte le informazioni qui.

I requisiti per le altre tipologie di pensione

[catlist id=1401 numberposts=35 orderby=date orderby=rand - date=no excerpt=no "]