Pensione ai superstiti

La pensione ai superstiti è un trattamento pensionistico riconosciuto ai familiari superstiti in caso di decesso del titolare della pensione (pensione di reversibilità) o dell’assicurato, ossia il lavoratore (pensione indiretta) 

 Spetta:

  • al coniuge o all’unito civilmente
  • al coniuge divorziato, se non si è risposato e sia ancora titolare di assegno divorzile
  • ai figli minorenni, o maggiorenni se ancora studenti (entro i 26 anni d’età)
  • ai figli inabili, indipendentemente dall’età