Disability Card: invio domanda 2022

Per la Disability Card è ora possibile inviare la domanda 2022, attraverso la procedura semplificata INPS.

A comunicare l’avvio della nuova procedura online, la nota INPS del 22 febbraio 2022, che proprio da questa data permette l’invio delle richieste.

Che cos’è la Disability Card?

La Disability Card, anche conosciuta come Carta Europea della Disabilità (CED), è una tessera che permette alle persone affette da disabilità di godere di una serie di benefici, tra servizi, trasporti e convenzioni, in modo da assicurare loro il pieno ingresso alla vita culturale e sociale europea.

 

Per conoscere tutti i vantaggi e i requisiti richiesti clicca qui

Procedura di invio della domanda

La procedura di invio della domanda per ricevere la Disability Card è stata realizzata da INPS in collaborazione col Ministero per le Disabilità, che hanno creato insieme un servizio intuitivo e di facile fruizione.

La domanda può infatti essere inviata accedendo al servizio online INPS (che trovi qui) sia dal richiedente stesso, che dal suo rappresentante legale o da intermediari accreditati, attraverso le credenziali SPID, CIE o CNS.

Nei casi di richiesta per conto di soggetti minorenni affetti da disabilità, l’istanza deve essere inoltrata da chi esercita la responsabilità genitoriale, o dal tutore oppure dall’amministratore di sostegno, attraverso la delega dell’identità digitale o attraverso l’identità digitale del soggetto minore stesso.

Invece, per i soggetti minorenni in affidamento familiare, la domanda può essere trasmessa dai soggetti affidatari durante il lasso di tempo di permanenza del beneficiario nel nucleo familiare.

A questo punto, la stessa procedura permetterà la verifica dei requisiti relativi a stato di invalidità o disabilità secondo la Legge 104, attraverso la consultazione degli archivi INPS, e verrà richiesta al titolare una fototessera in corso di validità, e in alcuni casi, anche un’ulteriore documentazione che attesti la condizione di disabilità/invalidità. Inoltre, per premettere l’invio della Disability Card, sarà necessario confermare o aggiornare l’indirizzo di residenza del richiedente.

In seguito, il titolare verrà informato sullo stato della richiesta e sull’effettiva consegna della tessera CED.

Si ricorda che, attraverso il QR CODE presente sulla Disability Card, sarà possibile sempre, per il beneficiario, attestare la propria condizione di disabilità/invalidità, dal momento che tale codice permette la verifica costantemente aggiornata di tali informazioni.

Lo stato di disabilità può essere anche autocertificato dal richiedente, e ciò comporterà la successiva verifica dei requisiti da parte dell’INPS.

 

Hai bisogno di supporto? Contattaci qui!

 

Iscriviti qui alla nostra newsletter gratuita!