Cure integrative riabilitative

Cosa sono le cure integrative riabilitative erogate dall'INAIL?

Le cure cure integrative riabilitative dell’INAIL sono prestazioni socio-sanitarie di riabilitazione non ospedaliera che hanno come scopo il reintegro dell’integrità psico-fisica della persona infortunata sul lavoro o tecnopatica (affetta da malattia di origine professionale) durante l’inabilità temporanea assoluta, attraverso un più tempestivo recupero delle funzioni lese e la valorizzazione delle capacità residue, nonché al reinserimento nell’ambiente di vita sociale e lavorativo.

Quali sono le cure integrative riabilitative?

Le cure integrative riabilitative sono prestazioni non ospedaliere erogate:

  • sia in forma diretta, tramite i propri centri;
  • sia in forma indiretta, nell’ambito di strutture sanitarie pubbliche e private accreditate convenzionate con l’Inail.

Le prestazioni di riabilitazione non ospedaliera, anche in regime residenziale, rientranti nei Livelli essenziali di assistenza (Lea), sono a carico dell’Istituto se erogate direttamente dall’Inail presso le proprie strutture. Sono sempre a carico dell’Inail le prestazioni di riabilitazione non ospedaliera rientranti nei Livelli integrativi di assistenza (Lia) erogate sia in forma diretta che in forma indiretta.

Quali sono i centri convenzionati per le cure integrative?

La visita fisiatrica per progetto riabilitativo personale (Pri) e i relativi trattamenti riabilitativi sono effettuati presso la struttura sanitaria scelta dall’infortunato / affetto da malattia professionale.
Le cure riabilitative non ospedaliere possono essere erogate presso:

  • i centri Inail di fisiokinesiterapia presenti sul territorio;
  • le strutture sanitarie pubbliche e private accreditate convenzionate con l’Inail.

Iter per ottenere le cure riabilitative

La domanda per le cure integrative riabilitative può essere presentato dopo che il Dirigente medico della Sede INAIL competente per domicilio del lavoratore, valutate le condizioni del soggetto, lo invia a visita fisiatrica finalizzata all’elaborazione del Piano riabilitativo individuale (Pri), che deve essere comunque validato dallo stesso per l’avvio del lavoratore infortunato o affetto da malattia di origine professionale (tecnopatico) alle cure riabilitative.

Per i contenuti originali: “Guida alle prestazioni INAIL – 2018“.

Per maggiori info, cerca la sede INPAS più vicina a TE qui!
Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti gratis alla newsletter qui!

Le altre prestazioni sanitarie e socio-sanitarie erogate dall'INAIL

[catlist id=1338 numberposts=25 orderby=date order=DESC - date=no excerpt=no "]