L O A D I N G

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

I rapporti tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ed il Patronato INPAS (Istituto Nazionale di Previdenza ed Assistenza Sociale) sono regolamentati dalla Legge 30 Marzo 2001, n. 152 “Nuova disciplina per gli istituti di patronato e di assistenza sociale” e successive modifiche.
In particolare, l’ art. 20 della succitata legge stabilisce che sia il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali l’organo delegato allla convalida del riconoscimento di un Patronato. Infatti : Gli istituti di patronato e di assistenza sociale già operanti alla data di entrata in vigore della presente legge devono presentare al Ministero del lavoro e della previdenza sociale, entro novanta giorni dalla medesima data, domanda di convalida del riconoscimento.

Il Ministero del lavoro e della previdenza sociale accerta entro sei mesi la sussistenza dei requisiti di legge, ovvero
verifica entro un anno l’attuazione del progetto …
Altresi il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociale, come stabilito dall’ art. 15 delle legge precedentemente citata, esercita anche il ruolo di vigilanza sugli istituti di patronato: “ Gli istituti di patronato e di assistenza sociale sono sottoposti alla vigilanza del Ministero del lavoro e della previdenza sociale. Per quanto attiene alle attività degli istituti di patronato e di assistenza sociale non rientranti nella competenza del Ministero del lavoro e della previdenza sociale, il Ministero medesimo provvede di concerto con il Ministero competente. … vai alla legge completa.

RSS Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali I Feed del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Se vuoi avere assistenza sulle pratiche legate al mondo del lavoro, assistenza sui servizi offerti dal Patronato o una consulenza legale, rivolgiti ai nostri uffici. Sapranno dare le giuste risposte alle tue domande.