Home ANF (assegno al nucleo familiare)

Assegno al nucleo familiare (ANF)

Che cos'è l' ANF?

L’ Assegno per il Nucleo Familiare (ANF), che garantisce un sostegno alle famiglie dei lavoratori dipendenti e dei pensionati da lavoro dipendente, i cui nuclei familiari siano composti da più persone e che abbiano redditi inferiori a quelli determinati ogni anno dalla legge. 

L’ importo dell’assegno al nucleo familiare (ANF) è calcolato in base alla tipologia del nucleo familiare, del numero dei componenti e del reddito complessivo del nucleo. 

I cittadini extracomunitari possono includere nel nucleo i familiari residenti in Italia o in Paesi con i quali esista una convenzione internazionale in materia di trattamenti di famiglia.

L’ ANF viene erogato dal datore di lavoro per conto dell’INPS.

Tratiche assegni nucleo familiare (anf) del patronato

Quando si ha diritto all' assegno del nucleo familiare (ANF)?

L’ ANF spetta a determinate condizioni di reddito (con un reddito complessivo per il nucleo familiare inferiore ai limiti stabiliti annualmente dalla legge), se si appartiene a una di queste categorie: dipendenti di aziende italiane, operanti in Italia o all’estero; titolari di pensione o di prestazioni economiche previdenziali derivanti da lavoro dipendente. Per nucleo familiare si intende:
  • il mio coniuge o partner di un’ unione civile, non legalmente ed effettivamente separato;
  • i miei figli ed equiparati, di età inferiore ai 18 anni, fino a 26 anni se studenti universitari o senza limiti di età se disabili;
  • i miei nipoti, di età inferiore ai 18 anni, se sono un ascendente diretto (nonno o nonna).

Gli assegni familiari

L’ Assegni al Nucleo Familiare ai Pensionati è una prestazione a sostegno del reddito delle famiglie dei titolari di pensione a carico del Fondo pensioni lavoratori dipendenti, dei Fondi speciali di previdenza, dell’ ex-Enpals che abbiano un reddito complessivo al di sotto delle fasce stabilite ogni anno per legge.

Ad alcune categorie di lavoratori autonomi spetta l’ assegno familiare (e non l’assegno al nucleo familiare) per ogni familiare vivente a carico. Per il diritto all’assegno non si devono superare determinati limiti di reddito. Ogni anno l’INPS pubblica in una circolare tali limiti di reddito (riferiti sia al nucleo, sia ai beneficiari) per la
corresponsione degli assegni familiari.

Gli assegni familiari ai pensionati è una prestazione a sostegno del reddito delle famiglie dei titolari di pensione a carico del Fondo pensioni lavoratori dipendenti, dei Fondi speciali di previdenza, dell’ex-Enpals che abbiano un reddito complessivo al di sotto delle fasce stabilite ogni anno per legge.

L’assegno per il nucleo familiare ai lavoratori dipendenti è una prestazione economica che spetta ai lavoratori italiani, dell’Unione Europea e stranieri, dipendenti da aziende italiane operanti in Italia o all’estero, ed ai titolari di prestazioni a carico dell’assicurazione generale obbligatoria, per il proprio nucleo familiare.

Assegno familiare

PER AVERE ULTERIORI INFORMAZIONI SULL’ ASSEGNO AL NUCLEO FAMILIARE (ANF) RIVOLGITI AD UNA NOSTRA SEDE

Sostegno ai neo genitori

L’Inps eroga una serie di prestazioni in favore a sostegno dei neo genitori.

L’Inps mette a disposizione dei genitori, durante i periodi di maternità e paternità, degli strumenti di sostegno economico e tutela, come indennità, congedi, assegni e bonus

Sostegno ai neo genitori

Richiedi maggiori informazioni

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne permetti il loro utilizzo ... maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi